Snai Bonus Scommesse eSports
Log in

Cosa sono gli eSports?

VALUTA IL NOSTRO ARTICOLO:
5 1 1 1 1 1 Punteggio: 5.00 (1 Voto)

Cosa sono gli eSports? In questa guida troverai una spiegazione completa, con la panoramica dei videogiochi di eSports più utilizzati, i tornei di eSports più ricchi, le squadre più famose e uno sguardo al futuro degli eSports e del fenomeno delle scommesse che si sta sviluppando attorno al mondo degli eSports.

Cosa sono gli eSports

Gli eSports, detti anche Sport Elettronici o Giochi Elettronici Competitivi, sono una forma di competizione che si svolge attraverso l'uso di sistemi elettronici ed informatici (videogiochi, console, computer, lan, internet), dove quindi tutte le fasi del gioco/competizione si svolgono attraverso il collegamento uomo-computer.
Le sfide non sono solo tra giocatore e software/computer oppure tra singoli giocatori ma bensì avvengono attraverso un numero sempre crescente di tornei a squadre che, grazie ad internet ed ai socials, hanno quasi sempre una platea internazionale.

Le nazioni all'avanguardia del settore sono state senz'altro la Cina e la Sud Corea (dove gli eSports sono già da anni considerate vere discipline sportive), ma il fenomeno è ben presto sbarcato in Nord America ed in Nord Europa diventando così globale. Oggi, sebbene ancora un po' in embrione in Italia, la diffusione degli eSports sta registrando una fortissima espansione in paesi molto vicini a noi come Inghilterra, Francia, Polonia, Ucraina, Turchia, così come in altri più lontani quali Filippine, Vietnam, Brasile, Emirati Arabi.

SNAI SCOMMESSE SNAI SCOMMESSE SNAI SCOMMESSE

I Videogiochi più utilizzati per eSPORTS

Tra i videogiochi più utilizzati per gli eSports troviamo sia giochi di strategia militare quali il famoso “sparatutto” CS:GO (Counter Stryke: Global Offensive) ed il nuovo Overwatch, sia battaglie multiplayer di ambientazione fantastica quali DOTA2, League of Legends, Call Of Duty, World of Warcraft, Smite, StarCraft2, sia - ed in prospettiva forse soprattutto - emulatori di Sport tradizionali quali i Giochi di Guida (F1, GTR, Need for Speed) ed il Calcio (il famoso FIFA ora disponibile nella versione 2017 ovvero FIFA17 ed il suo omologo PES2017). Bisogna vederli all'opera per capire, perché chiamarli “videogiochi” è una semplificazione; parliamo infatti di veri e propri simulatori di attività reali, in altre parole, di realtà virtuale.
Bookmaker quali SNAIBET365WILLIAM HILLEUROBET, già puntano sulle Scommesse eSports e gli amanti del betting trovano nuove opportunità di divertimento e guadagno.

bet365 bonus scommesse eSports Bet365 bonus scommesse eSports Bet365bonus scommesse eSports

I Tornei eSPORTS più Famosi

I Tornei eSports più famosi quali “The International” - il più famoso con un montepremi 2016 di oltre 20 milioni di dollari, “League of Legends Championship” – la cui finale nel 2015 è stata seguita da circa 36 milioni di spettatori online, “DreamHack “ – il più grande festival digitale al mondo ed ancora “BlizzCon”, “World Electronic Sport Games”, “World Cyber Arena”, “Major League Gaming”, ”Electronic Sports World Cup” ecc.., prevedono montepremi da capogiro, distribuiscono stipendi favolosi ai giocatori professionisti, raccolgono sempre crescenti volumi sponsorizzazione e di scommesse, proprio come negli Sport tradizionali. Parliamo di tantissimi giochi, per tantissime squadre/organizzazioni ed in tantissimi eventi locali ed internazionali, praticamente tutto seguito in diretta da una Streaming TV dedicata, la Twich.tv.

Tra le principali organizzazioni internazionali del settore abbiamo la WESA (World ESport Assocation – USA) che racchiude la ESL ed i maggiori Team del mondo, la IeSF (International eSports Federation – Corea del Sud), la WCA (World Cyber Arena – Cina), la BEA (British ESports Association – UK) e l'italiana ITeSPA (Italian eSports Association), tutte presenti al 1° Global Esports Executive Summit 2016 di Shangai (Cina).

Per il CALENDARIO degli eventi e relativi PRONOSTICI, per i BONUS SCOMMESSE ESPORTS nonché per i consigli su COME SCOMMETTERE ESPORTS, consigliamo di riferirsi alle sezioni del nostro sito.

William Hill bonus scommesse eSports William Hill bonus scommesse eSports William Hill bonus scommesse eSports

Il Futuro è eSPORTS

Eppure tutto è iniziato negli anni 80-90 con i primi tornei di Space Invaders, PacMan e DonkeyKong, i semplici videogames che tutti ricordiamo.

Ma nel nuovo millennio il fenomeno è diventato di massa, grazie alla evoluzione degli hardware e dei software nonché, ovviamente, alla diffusione della banda larga internet.
Le industrie produttrici i hardware come Intel e Samsung (PC), Microsoft (Xbox) e Sony (PlayStation), quelle di videogiochi come RIOT (LOL), Blizzard (SC2, WOW, OW), VALVE (CS:GO, DOTA2), EA Sports (FIFA), giganti dell'e-commerce come Alibabà (WESG) ed Amazon (Twitch.tv) vedono ormai negli eSports “il business” di riferimento dei prossimi anni.

Da passatempo per adolescenti e/o per amatori, gli eSports sono oggi una fiorente industria (squadre, tornei, sponsor, scommesse) da miliardi di dollari di fatturato e centinaia di milioni di appassionati, con l'ambizione di superare, se non addirittura sostituire, quella degli Sport tradizionali.

Le prospettive, sono particolarmente rosee, dato che la base di appassionati è in aumento esponenziale visto che è più facile “videogiocare” che praticare uno sport tradizionale. Con gli eSports, ogni giovane adolescente può mettere in campo le sue capacità e diventare un giocatore professionista (ad esempio di FIFA17) e guadagnare migliaia di dollari nelle miriadi di piccoli tornei internet oppure partecipare ai grandi eventi internazionali che prevedono le finali LIVE nelle grandi Arene eSports (sale con centinaia di computer/videogiochi e migliaia di spettatori dal vivo) di Las Vegas o Macau, ma anche Londra o Berlino. Il tutto “semplicemente” giocando ad un computer!

Tra le altre cose, la possibilità di eccellere in un eSports, o in italiano in un Gioco Elettronico Competitivo, invece che in uno sport tradizionale, richiama anche nuove audience di appassionati (quali ad esempio le persone non particolarmente dotate fisicamente) che possono così competere “elettronicamente” ad armi pari in attività (si pensi ad esempio al Calcio o alla F1 ma anche a CS:GO) storicamente ad appannaggio dei più “forti”.

Eurobet bonus scommesse eSports Eurobet bonus scommesse eSports Eurobet bonus scommesse eSports

I Team eSPORTS più Famosi

I Campioni di eSports non sono miti irraggiungibili ed intoccabili come i campioni di Sport tradizionali, ma bensì sono giovani professionisti (se non adolescenti) sempre disponibili online sui social e/o sulle chat delle varie piattaforme di gioco se non della Twitch.tv; anche questa è una delle chiavi del successo e della diffusione esponenziale “social” degli eSports.

Tra i Team più famosi annoveriamo gli SK GAMING (Germania), i FNATIC (UK), il Team LIQUID (Olanda), i VIRTUS.PRO (Russia), i NATUS VINCERE (Ucraina), gli EVIL GENIUSES ed i CLOUD9 (USA), i VICI GAMING ed i LGD GAMING (Cina) e tanti altri, tanti da far invidia alla Premier League o alla Champions di Calcio.

Infatti, anche le maggiori squadre di Calcio stanno iniziando a convergere verso gli eSports, sponsorizzando singoli gamers (i giocatori di eSports) oppure acquistando squadre. Dalla Sampdoria al Valencia, dallo Schalke04 allo Sporting Lisbona, dal Manchester City al West Ham, sono sempre di più le squadre che inaugurano le rispettive sezioni di sport elettronici dedicate a FIFA.

Diversi giocatori professionisti di Calcio stanno abbandonando il pallone in favore del joystick e diversi “Bar dello Sport” si stanno convertendo in eSport Bar.

Dulcis in fundo, i primi giochi ‘eOlimpici' si svolgeranno a Pyeongchang (Corea del Sud) nel 2018 in concomitanza con le Olimpiadi Invernali e, successivamente, a Tokio nel 2020 con la prossima edizione dei giochi olimpici.

Le Scommesse eSPORTS

Inevitabile che un business così sportivo, vasto, ricco e competitivo non diventi oggetto di attenzione da parte del mondo delle Scommesse Sportive AAMS (Gioco Legale Sicuro e Responsabile) ed infatti in Italia dal 2016 è già possibile scommettere sui principali eventi eSports internazionali. Tra gli operatori AAMS che hanno già nel palinsesto le “scommesse esports” abbiamo SNAIBET365WILLIAM HILLEUROBET ed altri grandi operatori come Betfair, Lottomatica, Sisal ecc… si apprestano a farlo.

Secondo Newzoo, nel 2015 gli eSports hanno generato revenues per oltre 300 milioni di dollari (montepremi, sponsorizzazioni, pubblicità, merchandise, biglietti) con una audience di circa 250 milioni di appassionati; gli utili previsti per il 2016 sono di circa 500 milioni di dollari.

Le proiezioni per il 2017 indicano un giro d'affari di oltre 1 Miliardo di dollari che diventeranno almeno 3 nel 2020. La crescita potrebbe essere ancora più verticale visto che in tutti i paesi industrializzati si sta registrando un forte decremento degli appassionati di Sport tradizionali a favore della audience degli eSports.

Per il CALENDARIO degli eventi e relativi PRONOSTICI, per i BONUS SCOMMESSE ESPORTS nonché per i consigli su COME SCOMMETTERE ESPORTS, consigliamo di riferirsi alle sezioni del nostro sito.

Benvenuti negli eSports, ovvero nel futuro dello Sport, dell'Intrattenimento e delle Scommesse!

SNAI SCOMMESSE SNAI SCOMMESSE SNAI SCOMMESSE


Scrivi qui il tuo commento su: "Cosa sono gli eSports?"